Mission

La Fondazione AIC-NET è stata costituita dal socio fondatore FONICAP con il preciso obiettivo di consentire a FONICAP di focalizzarsi esclusivamente sulle attività clinico/scientifiche al servizio dei pazienti affetti da cancro polmonare e delle loro famiglie, demandando alla Fondazione medesima le attività inerenti principalmente al fundraising, alla comunicazione, all’organizzazione di eventi scientifici e ludici ed alla costituzione di una rete di relazioni tra medici, operatori, pazienti e famiglie.

FONICAP e AIC-NET, ancorché siano due soggetti giuridici differenti, agiscono quindi in pieno coordinamento, ciascuno per le proprie aree di competenza, per il perseguimento di un identico obiettivo:

Assicurare il miglior percorso diagnostico-terapeutico ai pazienti affetti da neoplasie toraco-polmonari, dando supporto ed orientamento nell’individuazione delle strutture sanitarie più idonee su tutto il territorio nazionale.

Tale obiettivo si fonda principalmente sul più importante investimento, appena portato a termine da AIC-NET, costituito dal nuovo sito internet, che consente ai pazienti e ai loro familiari di entrare in collegamento con team multisciplinari di operatori sanitari per ottenere gratuitamente consulenze, pareri, diagnosi ed orientamento e, parallelamente, costituire per gli operatori un luogo di confronto, di aggiornamento e di consultazione, favorito dallo sviluppo di reti relazionali forti tra soggetti anche geograficamente lontani tra loro.

Grazie a tale strumento AIC-NET disporrà di elementi utili per mappare e mettere in rete tra loro le "lung unit" (GIOT) sul territorio nazionale premiando quelle più virtuose.

Al tempo stesso, sempre tramite lo strumento del sito, si potranno acquisire elementi utili per la premiazione degli operatori saniari più virtuosi.

Premesso che l’operatività della Fondazione sarà messa a regime nel secondo semestre del 2019, la mission di AIC-NET sarà oggetto nel tempo di continue implementazioni ed approfondimenti, man mano che la rete aggregativa crescerà e, con essa, aumenteranno anche le preziose informazioni acquisite.

Con il contributo non condizionante di: